I professori bocciano Monti: "La manovra è recessiva"

Dalle autorevoli cattedre degli atenei di tutta la penisola si leva un grido: Monti invece di salvare l’Italia la farà sprofondare nella più cupa depressione


Per Mario Monti è iniziata la Luna di Fiele. Sono proprio i suo colleghi professori a criticarlo e non con i toni di una amabile disputa accademica. Dalle autorevoli cattedre degli atenei di tutta la penisola si leva un grido: Monti invece di salvare l’Italia la farà sprofondare nella più cupa depressione perché la sua è una manovra recessiva e oltretutto non è neppure equa.

Ingrandisci immagineA dare il «la» alla protesta il professor Gustavo Piga, ordinario di Economia politica presso Tor Vergata a Roma. Sul suo blog è pubblicata da giorni una lettera appello al governo affinché «negozi con Bruxelles e con il Consiglio Europeo una politica fiscale meno recessiva». ...continua Francesca Angeli
Pin It button on image hover