Auto del futuro col pieno di alghe


Canna da zucchero, mais, e soia. Ogni spunto è buono per produrre carburanti alternativi ai derivati del petrolio.
Ma da qualche tempo si lavora - non senza difficoltà - a una materia prima alternativa, le alghe.
Le piante acquatiche sarebbero davvero l'ideale: per crescere non hanno bisogno di nulla di più dell'acqua in cui vivono e della luce del sole. Non hanno bisogno di concimi, fertilizzanti, né di cure particolari.
Le alghe sono anche organismi efficienti nella cattura dell'anidride carbonica, uno degli elementi gassosi responsabili del famigerato effetto serra  ... continua Maria Cristina Ricossa


Dal kelp, le alghe oceaniche, forse un nuovo biocarburante compatibile con l'ambiente. La ricerca - americana - è appena agli inizi.
Pin It button on image hover