Disastro nucleare di Fukushima, Greenpeace presenta un rapporto


Ad un anno dalla strage l'associazione ambientalista si scaglia contro il Giappone.
Ancora non si placano le polemiche sul disastro nucleare che ha colpito il Giappone l'11 marzo 2011. Greenpeace International torna sull'argomento presentando il rapporto: Fukushima, un anno dopo. Lo studio, commissionato dall'associazione ambientalista ad un gruppo di esperti indipendenti, analizza ed elenca tutti gli errori commessi dalle autorità giapponesi, ree di aver insabbiato la vera pericolosità della situazione.
"Non è stato semplicemente un disastro naturale a causare il tragico incidente alla centrale di Fukushima Daiichi, piuttosto il fallimento del governo, delle agenzie di controllo e dell'industria nucleare giapponese". Questa la principale conclusione del rapporto sul disastro nucleare, un'analisi minuziosa che si scaglia in pesanti accuse contro il premier Kan.  ... continua su countdown2012.it
Pin It button on image hover