La processione di Santo Stato

C'era una volta un villaggio lontano dove si praticava un particolare rituale religioso: la processione permanente di Santo Stato. Santo Stato era il patrono di quella comunità e i cittadini credevano che, per mantenere i favori del proprio protettore, un'imponente struttura in legno, con l'effigie del santo dovesse essere costantemente trasportata in giro per il paese, sulle spalle dei cittadini che si alternavano per fare in modo che la processione non avesse mai fine.
Agli inizi, la struttura non era troppo pesante e la processione si praticava solo alcune ore al giorno per cui bastava un numero limitato di persone, per trasportare la struttura votiva. I sacerdoti del culto di Santo Stato raccoglievano offerte durante la processione e con esse aiutavano i più bisognosi e facevano fronte ad alcune esigenze della comunità.
  ... continua su http://www.linkiesta.it/blogs/apologia-di-socrate/la-processione-di-santo-stato#ixzz1sljP34kz
Pin It button on image hover