Anonymous contro 10.000 siti israeliani

Il collettivo Anonymous ha lanciato un’0ffensiva informatica contro 10.000 siti istituzionali israeliani (alle 9 di questa mattina, secondo quanto riferito)
alla nostra attenzione che il governo israeliano ha ripetutamente ignorato gli avvisi sull’abuso dei diritti umani, chiudendo internet e trattando male i suoi stessi cittadini, oltre che quelli dei paesi vicini


L’operazione, denominata #OpIsrael avviene come “rappresaglia” per gli attuali eventi drammatici che coinvolgono Gaza e le aree vicine
Colpiremo ogni sito che riterremo appartenente al Cyberspazio israeliano, Novembre sarà un mese che le forze di sicurezza israeliane ricorderanno”.
continua su newnotizie.it




Pin It button on image hover